Certificazione

Certificazione


La Certificazione, sigillo di garanzia per la professione.

Se Codice Deontologico e Standard professionali sono le strutture portanti di qualsiasi vera professione, la certificazione ne costituisce il sigillo di garanzia.

Essa conferisce, infatti, quello status che comunica a tutti – attori e destinatari – non solo un raggiunto livello di eccellenza, ma anche una concreta indicazione dei parametri qualitativi richiesti per l’esercizio della professione.  La scelta degli Internal Auditor, a differenza di molte altre professioni, è stata quella di dotarsi di una certificazione autenticamente internazionale, che trascendesse confini e limiti dello sviluppo della pratica professionale nei singoli paesi. In altre parole, rifiutando di ammettere differenziazioni e graduatorie nel livello di competenza richiesto ad un professionista a seconda del luogo d’origine, si è ricercato uno strumento che consentisse di riconoscere in modo univoco un professionista dell’Internal Auditing, a prescindere dal paese di provenienza.
E fu così che nacque la qualifica di Certified Internal Auditor (CIA).

Successivamente l'IIA ha introdotto alcune specializzazioni della Certificazione, che possono essere sostenute in luogo della parte IV della Certificazione CIA. Tra queste, segnaliamo la Certificazione in ControlControllo -- ogni azione atta a contenere il rischio residuo entro i limiti del risk appetite dell'organizzazione Self-AssessmentAutovalutazione - self assessment -- es. control, self assessment (CCSA) e la Certified Financial Services Auditor (CFSA), introdotta dall'IIA come specializzazione per il settore finanziario (banche, assicurazioni, istituti finanziari).

Dal 2008 gli esami avvengono in modalità Computer Based Testing (CBT) presso uno dei centri autorizzati di Pearson Vue.


                   Distinguiti! Diventa Certified Internal Auditor! 

Mazars