Certificazione CRMA

Elemento chiave per una carriera di successo

Introdotta nell'agosto 2011, questa certificazione permette ai professionisti di Internal Audit di dimostrare le proprie competenze nel fornire consulenza e garanzie sul Risk Management ai comitati di audit e all'Executive Management. Più di 13.000 persone hanno già ottenuto la certificazione CRMA.



Requisiti

Per poter intraprendere il percorso di certificazione, il candidato deve sottoscrivere il Codice Etico emanato dall’Institute of Internal Auditors e rispettare i seguenti requisiti di ammissibilità:

ESAME CIA PARTE 1
Il candidato deve aver completato con successo tutti i requisiti obbligatori e superato la prima parte dell’esame CIA. Questo può essere fatto prima, durante o dopo aver completato l’esame CRMA. La certificazione CRMA verrà assegnata solo una volta superato il CIA 1 e l'esame CRMA.
Rivedi i requisiti per accedere alla parte 1 dell’esame CIA

FORMAZIONE
Il candidato deve aver conseguito un titolo universitario, almeno triennale, in qualunque disciplina, o un titolo ad esso equivalente, rilasciato da un istituto di livello universitario riconosciuto.
All’atto dell’iscrizione il candidato deve presentare copia del diploma di laurea oppure un attestato scritto formale che certifichi l’avvenuto completamento del corso di studi. In caso di dubbio farà testo il giudizio insindacabile del Responsabile Programma Certificazioni dell’IIA.
L'esperienza professionale non sostituisce il titolo di studio.

NB Un'ottima conoscenza della lingua inglese è da ritenersi fondamentale per il superamento della certificazione

ESPERIENZE PROFESSIONALI

I candidati devono avere maturato un’esperienza di due anni nell’internal auditing o in un’attività correlata. Per attività correlata si intende l’esperienza di lavoro in discipline di auditing/valutazione, come Revisione Esterna, Certificazione della Qualità, Ispettorato, Compliance o Controllo interno.
Una laurea di almeno 4 anni anziché 3, o un’esperienza di lavoro in attività professionali collegate (ad esempio, contabilità, legge o finanza) possono avere la validità di un anno di esperienza in Internal Auditing.

L’esperienza lavorativa maturata deve venire attestata dal candidato nell’apposito modulo ““Experience Verification Form”, su cui vanno indicati i dati specifici riguardanti l’attività lavorativa svolta e le posizioni ricoperte, unitamente ad una sintetica descrizione di compiti e responsabilità. Essa dev’essere attestata da un manager o da un altro membro qualificato dell’organizzazione in cui opera il candidato, oppure da una persona che sia in possesso della Certificazione CRMA.

REFERENZE PERSONALI
Il candidato deve presentare il modulo "Referenze personali", debitamente compilato da un suo referente.

IDENTIFICAZIONE
I candidati devono identificarsi presentando fotocopia di un documento di identità valido e corredato da foto (carta d’identità o passaporto).

Il candidato dovrà caricare la documentazione sopra descritta accedendo all’apposita piattaforma “Certification Document Upload Portal” (cft sezione “MODULISTICA”).

Esame

LA FORMA
L’esame CRMA comprende due sezioni:

  • la parte 1 dell’esame CIA
  •  l’esame separato CRMA che consiste in 100 domande a risposta multipla, riguardanti quattro settori che deve essere completato in un tempo massimo di due ore (questa parte non è disponibile in italiano).

I candidati che hanno già superato la parte 1 dell’esame CIA, hanno pienamente soddisfatto i requisiti di ammissibilità e potranno pertanto avanzare direttamente al nucleo centrale dell’esame CRMA.

Tutti i temi contenuti all’interno dei quattro settori dell’esame CRMA saranno verificati al proficiency level (P).

Per maggiori informazione sui contenuti visita il sito dell'IIA nella sezione dedicata all'esame CRMA.

PRENOTAZIONE
Una volta ottenuta la lettera di autorizzazione dall'IIA, il candidato potrà accedere al sito di Pearson Vue, scegliere la sede e visualizzare le date disponibili per prenotare l'esame (ogni sede mette a disposizione almeno 2/3 date al mese).
Il candidato avrà 180 giorni  di tempo per sostenere l’esame, a partire dalla data di rilascio dell'autorizzazione.

E' possibile richiedere l'Extension Exam Eligibility, una proroga di 60 giorni del periodo utile per il sostenimento dell'esame.
Per maggiori dettagli clicca qui >>

ESITO
Per superare l'esame il candidato deve raggiungere un punteggio di 600 punti.
Al termine dell'esame, il candidato riceverà uno stampato recante l'esito ufficioso dell'esame.
L'esito ufficiale verrà invece trasmesso al candidato entro la fine del mese successivo.
Il punteggio raggiunto verrà comunicato solamente in caso di esito negativo, accompagnato dall’indicazione delle aree di cui si consiglia un approfondimento.

Per ripetere l'esame non superato, il candidato dovrà ripetere la procedura.
La richiesta di rilascio di una nuova autorizzazione per poter sostenere di nuovo l’esame, potrà essere effettuata dopo 60 giorni dalla data del mancato superamento.

ELIGIBILITY PERIOD
La certificazione deve essere conseguita entro un arco temporale di 4 anni dal momento della prima autorizzazione. Scaduto tale termine, la fee di accesso al programma andrà ripagata.

SPOSTAMENTO/CANCELLAZIONI D'ESAME

Lo spostamento o la cancellazione dell'esame (e la relativa fee) sono gestiti direttamente da Pearson Vue.

Modulistica

Il candidato dovrà caricare la documentazione descritta nella sezione “REQUISITI” accedendo all’apposita piattaforma “Certification Document Upload Portal”, avendo cura di selezionare il tipo di documento corretto nel menù a tendina “Document type”:
-    Fotocopia del Diploma di Laurea oppure autocertificazione attestante il conseguimento della Laurea > tipo di documento “Educational”

-    Modulo "Referenze personali"  > tipo di documento “Character Reference”

-    Modulo “Experience Verification Form > tipo di documento “Professional Experience”

-    Fotocopia del documento di identità valido e corredato da foto > tipo di documento “Other”


Materiale e corsi

MATERIALE DIDATTICO
AIIA propone alcuni testi di supporto per la preparazione alla  certificazione CRMA, acquistabili direttamente nella sezione "Pubblicazioni in vendita".

Per scoprire le pubblicazioni proposte dall'Associazione:

Ulteriori testi di preparazione sono inoltre acquistabili attraverso il sito dell'Institute of Internal Auditors.

E' importante sottolineare che al superamento degli esami di certificazione concorrono un insieme di fattori (studio, pratica e un’enciclopedia di conoscenze personali maturate nel corso degli anni) non riconducibili ad un unico testo o eserciziario, pertanto l'Associazione non è in grado di indicare un testo che possa garantire l'esito positivo dell'esame.

CORSI DI FORMAZIONE
AIIA organizza un corso “di ripasso” per i candidati iscritti all’esame di Certificazione. Il corso presuppone la conoscenza già approfondita delle materie trattate nei testi di studio.

Scopri il programma e le date dei prossimi corsi, consultando l'area "Certificazioni e qualificazioni">>

Dopo l'esame

Alla fine dell'esame il candidato visualizzerà il proprio risultato e riceverà un primo esito ufficioso. L’esito ufficiale verrà comunicato da AIIA alla fine del mese successivo.

In caso di esito negativo, il candidato dovrà far passare 60 giorni prima di poter richiedere l'autorizzazione e sostenere nuovamente l'esame.

Passati i 60 giorni, il candidato dovrà richiedere una nuova autorizzazione completando il form di registration e pagando la relativa quota.
Ogni autorizzazione, infatti, consente di sostenere il relativo esame una sola volta.

tariffe

PRICE (PAID DIRECTLY BY CANDIDATE)MEMBERNON MEMBER
CIA APPLICATION$ 115$230
CIA 1$280$395
CRMA APPLICATION
$115$230
CRMA EXAM
$380$495
EXTENSION 60 DAYS$100$100
EXTENSION ELIGIBILITY 1 YEAR$275$275