Le Popolari si confermano linfa vitale per l'economia