Area tematica: 
Governance e Compliance Normativa
Corso di approfondimento sulle novità normative e giurisprudenziali del D.Lgs. 231/2001. Dai reati tributari a un giudizio di merito su operatività dell'OdV e idoneità del Modello

obiettivi

Nel corso dell’anno 2020 il catalogo dei reati di cui al D.Lgs. 231/2001 si è arricchito con ulteriori fattispecie: tra questi, i delitti tributari, introdotti dapprima con la Legge di conversione del D.Lgs.124/2019 (cosiddetto “Decreto fiscale”), poi con il D.Lgs. 75/2020 (Decreto di attuazione della “Direttiva PIF”).

Al contempo, la giurisprudenza in materia ha vagliato nuovamente le modalità con le quali l’Organismo di Vigilanza è chiamato a svolgere le proprie funzioni, affinché l’ente possa beneficiare dell’esimente di cui all’art. 6 D.Lgs. 231/2001, esprimendosi altresì sul complessivo giudizio di idoneità del Modello di organizzazione, gestione e controllo.

Il corso online ha l'obiettivo di:

  • illustrare le modifiche introdotte al D.Lgs. 231/2001 dalla Legge di conversione del “Decreto fiscale” e dal Decreto di attuazione della “Direttiva PIF”;
  • analizzare le fattispecie tributarie, divenute presupposto alla responsabilità da reato dell’ente;
  • approfondire la recente giurisprudenza in tema di operatività dell’Organismo di Vigilanza e di idoneità del Modello;
  • discutere di problematiche applicative nel case study finale.

contenuti

1° MODULO (dalle 10.30 alle 13.00)

L’accertamento dell’operatività dell’Organismo di Vigilanza e dell'idoneità del Modello:

  • la recente giurisprudenza di merito sul sistema 231: la valutazione giudiziale dell'idoneità del Modello ed i criteri di giudizio nell’accertamento delle funzioni dell’OdV.

 2° MODULO (dalle 14.30 alle ore 16.30)

La responsabilità dell’ente per i reati tributari e gli altri reati introdotti dal D.lgs. 75/200:

  • i delitti tributari introdotti nel catalogo dei reati presupposto e le gravi frodi IVA;
  • i reati di frode nelle pubbliche forniture, peculato, abuso d'ufficio e contrabbando;
  • la mappatura dei relativi rischi;
  • case study

date e cpe

23 novembre 2021

ore 10.30-13.00 / 14.30-16.30


CPE:
La partecipazione completa al corso darà diritto a 4 CPE

E' stata presentata richiesta di accreditamento presso il Consiglio Nazionale Forense e presso l'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.

docenti

Il corso sarà tenuto dall'Avv. Iole Anna Savini, Studio legale Savini, Responsabile Editoriale sito AODV231, Presidente Transparency International Italia.

Durante l’evento formativo è inoltre prevista la testimonianza di quattro professionisti esperti del settore.

Quote:

Costo: 
500,00 €
Sconto soci: 
- 200,00 €
IVA: 
Standard (22%)
Durata corso: 
1 giorno
Date e sedi: 
Aula virtuale 23/11/2021