Formazione finanziata

Tutte le iniziative formative AIIA (a catalogo e su misura) possono essere finanziate mediante l’utilizzo di Fondi Paritetici Interprofessionali, organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali attraverso specifici Accordi Interconfederali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori maggiormente rappresentative sul piano nazionale.

I Fondi Interprofessionali finanziano piani di formazione continua, ossia iniziative formative rivolte ai dipendenti delle imprese lungo tutto l’arco della vita lavorativa con la duplice finalità di accrescerne l’occupabilità e migliorare la competitività delle imprese. Ogni impresa può scegliere di aderire ad un qualsiasi fondo, indipendentemente dall’associazione datoriale cui fa riferimento e dal contratto nazionale di lavoro applicato, anche se è evidente che il fondo di settore dovrà essere in linea alle esigenze aziendali.

I criteri ispiratori dei Fondi 

  • Promuovere e finanziare piani formativi aziendali, territoriali o settoriali, concordati tra le parti sociali.
  • Promuovere e finanziare attività di sostegno ai piani per la formazione continua
  • Promuovere e finanziare attività di qualificazione e di riqualificazione per le figure professionali di specifico interesse del settore produttivo, nonché per lavoratori a rischio di esclusione dal mercato del lavoro.
  • Promuovere e finanziare anche azioni individuali di formazione continua dei lavoratori dipendenti.

Quale fondo scegliere

L’impresa decide liberamente a quale Fondo aderire. Un’impresa può aderire ad un solo Fondo per la formazione dei propri dipendenti ma può aderire anche ad un secondo Fondo per la formazione dei propri dirigenti

Per maggiori informazioni: formazione@aiiaweb.it