GDPR e normativa Privacy commentario

Quote:

Costo: 
150,00 €
Sconto soci: 
- 20,00 €
Variazione Quantità: 
Autore: 
Giovanni Maria Riccio, Guido Scorza, Ernesto Belisario
Editore: 
IPSOA
Anno di Pubblicazione: 
2018
Formato: 
Libro
Lingua: 
italiano

Integrato con le norme previste dal decreto di adeguamento della normativa nazionale alla normativa europea D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101

Il Regolamento Generale in materia di protezione dei dati personali (c.d. GDPR) costituisce, a partire dal 25 maggio 2018, il regime primario interno in materia di trattamento e libera circolazione dei dati delle persone fisiche. A questo si aggiunge il D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101 (pubblicato sulla G.U. n. 205 del 4 settembre 2018), che ha modificato il Codice privacy per adeguare la normativa nazionale alla normativa europea.

Il volume, ad opera di avvocati, funzionari del Garante e accademici (visualizza l'elenco completo degli Autori e delle relative qualifiche) commenta i singoli articoli del Regolamento, integrati con le norme del decreto di adeguamento della normativa nazionale.

Vengono analizzate tutte le novità della disciplina:

  • i principi di responsabilizzazione (accountability) e di data protection-by-design e by-default
  • il diritto alla portabilità dei dati personali
  • la figura del subresponsabile
  • il data protection officer (DPO)
  • la valutazione d'impatto privacy (DPIA)
  • l'obbligo generale di notificazione e comunicazione di violazioni dei dati
  • il quadro sanzionatorio.

Il decreto di adeguamento della normativa nazionale (D.Lgs. n.101/2018) ha novellato il Codice della privacy esistente, garantendone, nel contempo, la continuità, facendo salvi per un periodo transitorio i provvedimenti del Garante e le autorizzazioni, che saranno oggetto di successivo riesame, nonché i Codici deontologici vigenti.

Inoltre, ha previsto:

- che il Garante promuova modalità semplificate di adempimento degli obblighi del titolare del trattamento per le micro, piccole e medie imprese

- l’adozione di disposizioni specifiche per la disciplina dei dati relativi alla salute, demandate, anche qui, ai provvedimenti del Garante:

- alcune fattispecie penali, in caso di comunicazione e diffusione illecita di dati riferibili a un numero rilevante di persone e di acquisizione fraudolenta di dati.

In Appendice, il testo integrale del decreto di adeguamento n. 101/2018 e del Codice della privacy aggiornato.

A chi si rivolge il volume?

  • Avvocati
  • Giuristi d'impresa
  • DPO
  • Compliance manager
  • P.A. ed enti locali
  • Magistrati
  • Consulenti d’azienda