L’Associazione Italiana Internal Auditors (AIIA) nasce nel 1972 a Milano come associazione senza fini di lucro e come affiliazione italiana dell’Institute of Internal Auditors (The IIA), un network professionale oggi presente in tutto il mondo.

*

Institute in Europa per numero di Soci

*

Institute nel mondo per numero di Soci

4.870**

Professionisti associati

800**

Aziende

(*) IIA GLOBAL MEMBERSHIP REPORT
(**) DATI AL 10/11/2022


Dalla sua costituzione a oggi, è il punto di riferimento in Italia per le tematiche di Controllo Interno, di Corporate Governance, di Compliance e di Risk Management e conta numerosi professionisti associati, in rappresentanza di gruppi e imprese operanti nel settore Finanziario, Assicurativo, Manifatturiero, Servizi e Settore Pubblico.

In oltre 50 anni di formazione, studi e confronto con istituzioni e imprese, AIIA ha fortemente contribuito all’evoluzione in Italia del governo delle imprese verso i migliori standard internazionali e all’affermazione del ruolo e della professionalità dell’Internal Auditor.

L'Associazione Italiana Internal Auditors si pone l'obiettivo di rafforzare la Professione di Internal Auditor, fornendo una leadership dinamica per il ruolo e il posizionamento dell’IA nelle organizzazioni, attraverso la crescita e lo sviluppo evolutivo della Professione nel contesto socio, economico, normativo, digitale e sostenibile del nostro sistema paese, in Europa e a livello globale.

Oggi AIIA è tra i principali interlocutori delle istituzioni politiche e di mercato che regolamentano l'attività e il governo delle organizzazioni private e pubbliche. Partecipa a pubbliche consultazioni e propone soluzioni mirate a trasmettere quanto i sistemi di governo integrati siano un fattore decisivo per lo sviluppo economico e sostenibile.

Knowledge Sharing, Formazione continua e Advocacy

La diffusione di Knowledge nella Community dei Professionisti dell’IA, la Formazione continua e i progetti di Advocacy sono le attività cardine dell’Associazione Italiana Internal Auditors.

AIIA attribuisce un valore fondamentale all’estensione delle competenze e all’aggiornamento professionale. Per la delicatezza del ruolo svolto nei sistemi di governo e le numerose valutazioni che è chiamato a esprimere, un professionista dell’Internal Audit deve oggi disporre di competenze specialistiche e manageriali, unite alla capacità di costruire e gestire le relazioni all’interno delle organizzazioni.

Rafforzare, ampliare e innovare costantemente le competenze, sfruttando i vantaggi dell’essere parte di un network globale.

Gli organi sociali e i documenti societari di AIIA in consultazione.

Il motore propulsore di AIIA è rappresentato dai Comitati tecnici e tematici che operano nell’ambito dell’Associazione.

Osservatori permanenti che indagano determinate tematiche e fenomeni di interesse per la Professione.

Oggi l’Internal Auditor è un professionista con un ruolo ben definito nel governo dell’azienda e con competenze estese.

Il team in Associazione che supporta la Community degli Internal Auditor.